Avviso pubblico di partecipazione Coaching personalizzato per l’internazionalizzazione delle aziende della Sicilia

Lunedì 1 Febbraio 2021

Avviso pubblico di partecipazione Coaching personalizzato per l’internazionalizzazione delle aziende della Sicilia

megafono.jpg Coaching personalizzato per l’internazionalizzazione delle aziende della Sicilia

pon.jpg

Scadenza adesioni: 26/02/2021 ore 12:00


Il Piano Export Sud 2 (da qui in avanti PES2) a sostegno delle Regioni cd. meno sviluppate 
(Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) e delle Regioni cd. in transizione (Abruzzo,
Molise e Sardegna) rientra nelle misure previste dal PON “Imprese e Competitività” 2014-
2020 FESR - Asse III Competitività PMI, azione 3.4.1 “Progetti di promozione dell’export
destinati a imprese e loro forme aggregate individuate su base territoriale o settoriale”.


Il Ministero dello Sviluppo Economico ha sottoscritto con ICE - Agenzia per la promozione
all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane (da qui in avanti ICE Agenzia)
un’apposita Convenzione, la cui firma da parte ICE Agenzia è stata autorizzata con
Autorizzazione del Direttore Generale n. A121/17 del 26/06/2017. La Convenzione è stata
registrata dalla Corte dei Conti con prot. n. 1-90 il 14/2/2018.


Il programma operativo per la quarta annualità, autorizzato dal Direttore Generale con
appunto n.3/20 del 13/02/2020 e approvato dal Mise – Direzione Generale per gli incentivi
alle imprese - il 5 marzo 2020 con nota n. 0075910, prevede la realizzazione di 8 linee di
intervento attraverso azioni di formazione e di promozione.


L’attività di coaching personalizzata per imprese, cui fa riferimento il presente Avviso,
rientra tra le azioni di formazione previste nell’ambito della linea di intervento A.3,
destinate alle Regioni cd. Meno sviluppate.

Articolo 1
Il progetto
L’attività di coaching personalizzato per le imprese della Sicilia costituisce un’occasione di
miglioramento delle competenze aziendali sui principali aspetti dell’export e
dell’internazionalizzazione.


Il progetto prevede, per ciascuna delle aziende selezionate, l’erogazione gratuita di 20 ore
di affiancamento da remoto (attraverso piattaforme di videoconferenza, telefonate e
scambi di email) e in presenza presso l’azienda (se necessario e compatibilmente con
l’emergenza di pandemia in corso), da parte di un docente della Faculty ICE, selezionato
sulla base delle esigenze espresse dalle imprese beneficiarie in fase di iscrizione.


Articolo 2
Soggetti destinatari
Il presente Avviso si rivolge a un massimo di 25 Micro Piccole Medie Imprese1, startup,
consorzi e reti di impresa2, parchi tecnologici e universitari che, al momento della
presentazione della domanda:
1. abbiano sede operativa nel territorio della Regione Siciliana;
2. abbiano partecipato ad almeno una delle attività di formazione organizzate
dall’Ufficio Servizi Formativi di ICE Agenzia nell’ambito delle precedenti annualità
del Piano Export Sud 2 (dal 2017 al 2020)3.
3. siano in possesso dei requisiti minimi richiesti per la partecipazione al PES2,
autocertificati in fase di iscrizione;
4. abbiano registrato un fatturato di almeno 100.000,00 € nel 2019;
5. siano in possesso di potenzialità di internazionalizzazione e capacità di apertura
verso il mercato, rispettando i seguenti requisiti minimi:
a. siano in possesso di un sito internet o, in alternativa, siano presenti con una
pagina informativa in un social network;
1 Come definite nell’Allegato I del Reg. (UE) 651/2014.
2 I consorzi devono essere regolarmente iscritti al registro delle imprese della CCIAA territorialmente competente. Per i
consorzi, dovrà presentare domanda il legale rappresentante o un suo delegato, per le Reti di impresa l’azienda capofila.
3 Le circolari di tutte le iniziative di formazione sono pubblicate sulla pagina PES2 del sito www.ice.it. Il requisito è
necessario per garantire la massima efficacia dell’intervento. Nel caso dei cicli di seminari, per partecipazione si intende
l’aver preso parte ad almeno una delle giornate previste. L’effettiva partecipazione sarà verificata attraverso la firma
apposta sul registro delle presenze.
b. - siano in grado di garantire una risposta telematica (es: posta elettronica)
almeno in una lingua straniera alle richieste provenienti da interlocutori
esteri.
6. appartengano a uno dei seguenti settori, considerati prioritari dal PES2:
a. agroalimentare (alimentari e bevande);
b. alta tecnologia (nano-biotecnologie, meccatronica, smart city, ICT);
c. moda (tessile/abbigliamento, calzature, conceria, cosmetica, oreficeria);
d. arredo e costruzioni (arredamento, artigianato artistico, lapideo, nuovi
materiali);
e. energia (ambiente ed energie rinnovabili);
f. mobilità (nautica, aerospazio, automotive, componentistica meccanica);
7. non abbiano ricevuto un ammontare di aiuti in regime de minimis tale da
comportare, a seguito dell’erogazione del coaching, il superamento del massimale
concedibile previsto dall’Unione Europea4.
A pena di esclusione, tutti i requisiti richiesti dovranno essere posseduti al momento
dell’invio della candidatura. ICE Agenzia potrà verificare l’effettivo possesso dei requisiti in
qualsiasi momento, anche successivo all’eventuale ammissione.
Le imprese non produttrici possono presentare domanda se dispongono di una rete di
fornitori che producono a loro marchio e con loro standard di prodotto. Sono escluse le
aziende che commercializzano marchi altrui (intermediarie).
È in ogni caso esclusa la partecipazione di consulenti e liberi professionisti.


Articolo 3
Attribuzione de minimis
L’ammissione al progetto comporta l’attribuzione di un aiuto di Stato figurativo in regime
de minimis, equivalente a 2.684,00 €, che verrà riportato nel Registro Nazionale degli Aiuti.


Articolo 4
Argomenti del coaching
In fase di iscrizione, le imprese dovranno indicare l’argomento che sarà oggetto di
approfondimento nell’ambito del coaching, scegliendo uno tra i seguenti:
4 Il requisito sarà verificato attraverso visura effettuata sul Registro Nazionale degli Aiuti.

A. MARKETING INTERNAZIONALE (scelta dei mercati; strategie di ingresso; contenuti
del company profile; posizionamento del brand e del prodotto; piano di
comunicazione integrata ecc.);
B. WEB MARKETING (presenza online; social media strategy; strumenti di advertising;
direct e-mailing; strumenti digitali per la conoscenza dei mercati esteri ecc.);
C. E-COMMERCE (architettura e contenuti della piattaforma proprietaria; market place
per i mercati esteri; customer care; tecniche SEO ecc.);
D. TECNICHE DEL COMMERCIO CON L’ESTERO (contrattualistica internazionale;
pagamenti internazionali, anche legati all’e-commerce; logistica e dogana).


Nell’ambito dell’argomento scelto, i singoli temi da affrontare saranno definiti dal docente
in base alle esigenze dell’impresa beneficiaria e declinati in relazione alle condizioni di
partenza e al grado di consapevolezza riscontrati.


Il coaching ha una finalità esclusivamente formativa. Pur consentendo di affrontare aspetti
operativi peculiari dell’azienda beneficiaria, applicando la teoria al caso concreto, l’iniziativa
mira a fornire una preparazione di base e una prima assistenza nella realizzazione di alcune
operazioni o nella definizione di una strategia complessiva. L’eventuale implementazione
delle attività oggetto del coaching (a titolo di esempio: la ristrutturazione del sito web o
l’avvio di una campagna di advertising) resta in carico all’impresa.


Articolo 5
Domande di adesione
La candidatura dovrà essere presentata compilando il modulo online e perfezionata con
l’invio, attraverso posta elettronica certificata (PEC), della documentazione richiesta.
A partire dal 29/01/2021, il modulo online sarà disponibile al seguente link:
bit.ly/CoachingSicilia


Al termine della compilazione del modulo online, l’impresa riceverà, all’indirizzo email
indicato, un riepilogo in formato pdf della domanda di iscrizione.
Per perfezionare la candidatura sarà necessario inviare via PEC – all’indirizzo
formazione@cert.ice.it e in cc a formazione.pianosud@ice.it, scrivendo nell’oggetto
“Coaching Sicilia” – i seguenti documenti:
1. riepilogo della domanda di iscrizione online, sottoscritto dal legale rappresentante
dell’impresa;
5
2. copia di un documento di identità del legale rappresentante dell’impresa;
3. copia recente della visura camerale dell’impresa.


La candidatura dovrà essere perfezionata via PEC entro e non oltre il 26/02/2021 ore
12:00


L’ordine cronologico delle candidature sarà determinato dalla data di arrivo della PEC
corredata di tutti i documenti richiesti.


Articolo 6
Selezione
Saranno ammesse alle selezioni le imprese che avranno inviato apposita domanda di
partecipazione nelle modalità e nei termini previsti dal presente Avviso. La selezione terrà
conto di:
 possesso dei requisiti di ammissibilità del Piano Export Sud 2;
 possesso dei requisiti di ammissione stabiliti dal presente Avviso;
 settore di appartenenza (per favorire la partecipazione di aziende che rappresentino
tutti i settori considerati prioritari dal Piano Export Sud 2 sarà riservato, laddove
possibile, almeno un posto a ciascun settore);
 ordine cronologico di arrivo della domanda, completa di tutta la documentazione
richiesta, trasmessa via posta elettronica certificata;
 disponibilità di un sito internet in lingua inglese (o altra lingua straniera) e la
presenza di una persona che parli inglese (o altra lingua straniera), in grado di curare
i rapporti commerciali con le controparti estere.


Saranno prese in considerazione per la selezione esclusivamente le prime 60 domande di
partecipazione per ordine cronologico di arrivo via PEC.
Non saranno tenute in considerazione, e comporteranno quindi l’esclusione dalla selezione,
le domande spedite dopo i termini previsti o con modalità diverse da quelle indicate nel
presente Avviso, o quelle mancanti di uno o più elementi richiesti.


Articolo 7
Ammissioni
Le aziende ammesse riceveranno comunicazione formale all’indirizzo di posta elettronica
certificata indicato in fase di iscrizione e utilizzato per l’invio della candidatura.

Le aziende ammesse dovranno sottoscrivere il Regolamento di partecipazione e garantire
la massima collaborazione e disponibilità al consulente assegnato.
Il mancato rispetto del Regolamento di partecipazione comporterà l’immediata esclusione
dal progetto.


Articolo 8
Rinunce
Nel caso in cui l’azienda ammessa fosse impossibilitata a partecipare dovrà inoltrare, entro
e non oltre 5 giorni lavorativi dal ricevimento della comunicazione di ammissione, formale,
la rinuncia via PEC all’indirizzo formazione@cert.ice.it (e in cc a
formazione.pianosud@ice.it), al fine di consentire lo scorrimento della graduatoria. In caso
di rinunce successive non saranno effettuati scorrimenti di graduatoria.


Articolo 9
Annullamento o rinvio dell’iniziativa
ICE Agenzia si riserva la facoltà di annullare o rinviare l’iniziativa nel caso in cui il numero di
candidature valide pervenute risulti inferiore alle 15 unità, previa opportuna informativa via
email alle aziende interessate.


Articolo 10
Reclami e informazioni
Eventuali vizi procedurali riscontrati al ricevimento della comunicazione sul proprio
posizionamento in graduatoria dovranno essere contestati a ICE Agenzia, con circostanziato
reclamo ed entro due giorni lavorativi, scrivendo all’indirizzo PEC: formazione@cert.ice.it (e
in cc a formazione.pianosud@ice.it), onde consentire l’eventuale accertamento, rimozione
e azione di regresso nei confronti di terzi responsabili.
Eventuali informazioni potranno essere richieste direttamente all’indirizzo email
formazione.pianosud@ice.it


Articolo 11
Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del regolamento (UE) 2016/679 (“RGPD”)
I suoi dati personali sono trattati al fine di consentirle la partecipazione all’Evento
organizzato da Agenzia ICE e i suoi partner.

Il conferimento dei dati contrassegnati come obbligatori è indispensabile per usufruire del
servizio richiesto; l’eventuale rifiuto di fornire tali informazioni ne impedirà l’erogazione. Il
conferimento dei dati contrassegnati come facoltativi è finalizzato esclusivamente alla
possibilità di offrirle un servizio maggiormente personalizzato. Saranno altresì trattati dati
di servizio quali informazioni relativi al traffico telematico dei servizi audio e
videoconferenza per la gestione alla partecipazione all’Evento. Nel caso in cui l’evento sia
documentato con mezzi audiovisivi, ritraendo il pubblico partecipante, il materiale raccolto
potrà essere diffuso tramite stampa, canali social, radio, web, tv. La permanenza nel luogo
di svolgimento verrà considerata come assenso alla raccolta audiovisiva ed alla possibile
diffusione.
I suoi dati potranno essere comunicati ad altri soggetti esclusivamente al fine di assicurare
la migliore riuscita dell’Evento o per adempiere a compiti di interesse pubblico e specifici
obblighi di legge.
I dati conferiti confluiscono altresì nella Banca Dati Centrale dell’Agenzia ICE, che potrà
utilizzarli nell’ambito della propria attività istituzionale e dunque per promuovere e
sviluppare il commercio del suo prodotto e/o servizio all’estero, come previsto dell’art. 14,
comma 20, D.L.98/11 convertito in L.111/11 come sostituito dall’art.22 c. 6 D.L. 201/11
convertito in L.214/11 e modificato dall’art.2 cc. 6 e 7 del D.L. 104/2019 convertito dalla L.
132/2019, nel rispetto delle disposizioni di cui agli artt. 13 e seguenti del Regolamento UE
2016/679 sulla tutela dei dati personali delle persone fisiche, come richiamate dall'art. 4 del
citato Regolamento.
I suoi dati potranno, quindi, essere utilizzati per l’invio di proposte di partecipazione ad altre
iniziative organizzate dall’Agenzia ICE quali fiere, workshop, seminari, corsi di formazione,
ecc. ed utilizzati per rilevare la customer satisfaction ed effettuare altri sondaggi attinenti
alle attività istituzionali e di pubblico interesse dell’Agenzia ICE.
Il trattamento avverrà con modalità cartacee e/o informatizzate.
Le ricordiamo, inoltre, che potrà esercitare in qualunque momento i diritti di cui all’articolo
15 e ss. del Reg. UE 2016/679.
Per ogni informazione è possibile rivolgersi al Titolare del trattamento: Agenzia-ICE, Via Liszt
21, 00144 Roma, o al responsabile dell’Ufficio organizzatore dell’iniziativa riportato nella
presente comunicazione, della sede di Roma, o al Responsabile della Protezione Dati al
seguente indirizzo email: privacy@ice.it


Se desidera avere informazioni più dettagliate, legga il testo completo dell’informativa al
seguente link https://www.ice.it/it/privacy

Galleria Foto
Ultima modifica: Lunedì 15 Febbraio 2021